Film, grandi ospiti e cibo di qualità: torna la Sagra del Cinema a Castiglion Fiorentino

Film, grandi ospiti e cibo di qualità: torna la Sagra del Cinema a Castiglion Fiorentino

Cinema ad ingresso gratuito sotto le stelle, incontri con gli autori, cene a tema, aperitivi, degustazioni e uno speciale spazio “Cinebimbi”: dal 27 al 30 luglio (nell’area della Torre del Cassero) e dal 18 al 20 agosto (in piazza dello Stillo) ecco la terza edizione a Castiglion Fiorentino della Sagra del Cinema, progetto di promozione cinegastronomica dall’associazione MenteGlocale, realizzato con la collaborazione e il contributo del Comune di Castiglion Fiorentino – assessorato alla Cultura e di diverse realtà economiche del territorio (tra cui, come premium sponsor, Conad, e come main sponsor, Istituto Andrea Cesaplino, Ortofloricoltura Giuseppe Menci, Pastificio Fabianelli, Conad Castiglion Fiorentino, Tomaificio “Il Castello” e Inge informatica).

Il programma di luglio
Si comincia giovedì 27 luglio, alle 19.30, con l’incontro con Fortunato Cerlino, il celebre “Don Pietro Savastano” della serie tv Gomorra, poliedrico e talentuoso protagonista del film della serata, I Falchi, di Tony D’Angelo (proiezione alle 21.30).
Venerdì 28, alle 19.30, tocca a un maestro del cinema italiano, Renato Scarpa, straordinario attore che nella sua carriera quarantennale ha lavorato con i più grandi registi italiani, dando vita a interpretazioni memorabili (il Robertino di Ricomincio da tre, di Massimo Troisi, o l’amico “vittima” di Carlo Verdone/Enzo in Borotalco, tanto per ricordarne un paio). La sera (21.30) lo vedremo sullo schermo del Cassero in uno dei suoi più importanti ruoli recenti, quello del cardinale Gregori in Habemus Papam di Nanni Moretti.
Sabato 29 luglio, alle 19.30, arriverà a Castiglion Fiorentino un attore che tra tv, teatro e cinema si è ormai affermato come uno dei più importanti della sua generazione, Francesco Montanari. Conquistato il grande pubblico con il “libanese” della serie Romanzo Criminale, Montanari si è diviso tra teatro e film importanti, come l’ultimo Sole cuore amore, di Daniele Vicari, che vedremo alle 21.30.
Domenica 30 luglio, gran finale della prima parte della Sagra del Cinema con un altro nome noto della serialità televisiva italiana, considerato da pubblico e critica come uno dei più interessanti nuovi volti del cinema italiano. Lino Guanciale (già protagonista di fiction come La porta rossa, L’allieva, Non dirlo al mio capo) incontrerà il pubblico alle 19.30, per presentare con il regista Vincenzo Alfieri il suo ultimo film, I peggiori, che verrà poi proiettato alle 21.30.

La cucina
Ad accompagnare le proiezioni sarà la gastronomia regionale, popolare e di qualità. Nelle 4 serate di luglio, al Piazzale del Cassero, a partire dalle 18.30 sarà possibile cenare scegliendo un menù tipico toscano e – in tema con le serate – piatti della tradizione napoletana, milanese, romana e abruzzese.

Speciale spazio Cinebimbi
Dal 27 al 30 luglio il Cinebimbi è lo spazio-laboratorio gratuito dedicato ai bambini dai 5 agli 11 anni: tutte le sere al Casseretto, a partire dalle 19.30, laboratori, eventi speciali, giochi animati, attività per avvicinare i più piccoli al cinema e al suo immaginario. Cinebimbi è un servizio realizzato dall’asilo nido “La carica dei Centopiuno”, dedicato alle famiglie che possono tranquillamente cenare e guardare i film sapendo che i bimbi sono accolti nel laboratorio, in tutta sicurezza.

Il “secondo tempo” di agosto
La Sagra del Cinema tornerà poi dal 18 al 20 agosto in piazza dello Stillo. Si comincia venerdì 18 agosto, con una Serata speciale dedicata a Norcia e alla Valnerina. Alle 19.30 verrà presentato il progetto Back to Campi, con il suo ideatore e promotore Roberto “Docmonster” Sbriccoli, Presidente della Pro Loco di Campi di Norcia. L’evento è promosso in collaborazione con la Pro Loco di Castiglion Fiorentino, partner quest’anno della Sagra del Cinema. Sullo schermo, alle 21.30, il capolavoro di Monicelli L’armata Brancaleone. In tavola, la degustazione dei prodotti di Norcia e della Valnerina. Il ricavato dei piatti sarà devoluto al progetto Back to Campi, promosso dalla Pro Loco di Campi di Norcia per costruire un centro polifunzionale per il turismo e lo sport: un’area attrezza-ta per il campeggio con bungalow in legno, piscina, area servizio camper e un palazzetto dello sport dotato di palestra completamente antisismico, per far ripartire il turismo e la vita di questi territori.
Sabato 19 agosto altra preziosa collaborazione per la Sagra del Cinema, in una serata tra musica e danza, con la rassegna cinemaèdanza promossa da Sosta Palmizi. Alle 19.30 performance dell’InAction Crew di Arezzo, con live music di Alex-Yo Dj e, alle 21.30, proiezione del film Martha &Nicky, una storia di amicizia e danza. Al termine del film, fino alla mezzanotte, con il dj set in vinile di Alex-Yo si continua a ballare una selecta originale di puro funk, alle radici della cultura del hip-hop.
Domenica 20 agosto, dopo il successo della serata-Chaplin dell’anno scorso, anche quest’anno la Sagra del Cinema chiude in musica: dalle 21.30 piazza dello Stillo ospiterà Una notte con Keaton, concerto per percussioni e cinema di Gianni Maestrucci, che musicherà dal vivo tre capolavori di Buster Keaton (One week, The boat, The electric house)
E tutte le sere di agosto – prima, durante e dopo le proiezioni – vini, bar, gastronomia popolare, e percorsi di degustazione.