A tutto Boldi. Giovedì 19 gennaio Massimo Boldi ospite speciale al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino

A tutto Boldi. Giovedì 19 gennaio Massimo Boldi ospite speciale al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino

Un evento speciale apre in questo 2017 la serie di incontri promossi presso il Teatro Mario Spina dalla Sagra del Cinema. Giovedì 19 gennaio arriva a Castiglion Fiorentino Massimo Boldi. Il noto attore, classe 1945, quasi cinquant’anni di carriera, incontrerà il pubblico alle 20 in una serata spettacolo tra aneddoti e riflessioni sulla sua lunghissima vicenda artistica. Mille personaggi nella finzione, tre vite nella realtà. E nel corso degli anni la fine di una vita ha segnato l’inizio dell’altra, si legge nelle note del suo libro, la sua prima biografia dal titolo “Le mie tre vite” (Edizioni Piemme, 2016). Nato e cresciuto artisticamente al mitico Derby club di Milano, dove vi arriva da batterista nel 1968 e ne esce noto cabarettista qualche anno dopo, scoprendo un’esilarante vis comica. Dal cabaret alla televisione il passo è breve: memorabili le sue apparizioni televisive e i suoi personaggi, fino ad arrivare al noto Cipollino. I suoi tormentoni sono entrati nel linguaggio popolare italiano, tre generazioni di persone lo seguono e lo amano. Di recente ha scritto, insieme alla sua figlia più giovane, Marta, la sua prima biografia. Da dicembre 2016 è protagonista al cinema con Un Natale al Sud, sua nuova commedia. Come spiega Massimiliano Lachi, assessore alla Cultura del Comune di Castiglion Fiorentino: “Saremo di fronte ad un uomo che ha vissuto esperienze uniche, dalla musica, al cabaret passando per la televisione e il cinema; un’occasione per il pubblico di conoscere la vita artistica e le vicende umane di un uomo che è entrato a suo modo nell’immaginario popolare italiano”. A breve saranno forniti tutti i dettagli dell’incontro.